Sotto il tema “Energia elettrochimica per una società futura più verde e più sostenibile”, il 37° incontro della Società Internazionale di Elettrochimica internazionale tenutosi a Stresa (Italia) dal 9 al 12 Giugno 2024 dal titolo  “37th Topical Meeting of the International Society of Electrochemistry” ha riunito leader del settore, scienziati e ricercatori per esplorare progressi all’avanguardia nella conversione e nello stoccaggio dell’energia. Dalle batterie secondarie alle celle a combustibile e alle tecnologie degli elettrolizzatori, sono state approfondite le ultime innovazioni che guidano la transizione verso un panorama energetico più sostenibile.

Il Tecnopolo di Ravenna ha partecipato grazie all’intervento del PhD Antunes Staffolani del Dipartimento di Chimica per il EnerCUBE Lab del CIRI-FRAME. L’intervento su “Electrochemical Characterization of a Na-ion Cell based on Sn anode and Recycled NaFePO4 cathode” ha messo in luce i risultati della ricerca presso il Tecnopolo di Ravenna – sede di Marina di Ravenna, relativi ad una batteria Fuel Cell agli ioni di sodio (Na) composta da un anodo in lega in stagno e un catodo in olivina riciclata.

 

Link all’evento: International Society of Electrochemistry (ise-online.org)